Via Salette
60021 Camerano (AN) - Italy

Tel. +39 393 9821448
wakeland@hotmail.it

herb-o-brien

Nel 1990 Herb O’Brien, il proprietario di una società di sci nautico, costruisce il primo prototipo di wakeboard: una tavola piatta con un volume più piccolo quindi più facile da controllare. Era nato il wakeboard, una nuova generazione di tavole più simile allo Snowboard Freestyle  che alle tavole da surf .
Sempre nel 1990 Jimmy Redmon, il guru del wakeboard, fonda il World Wake Association (WWA) a Winter Park, in Florida. Due anni dopo, il wakeboard diventa uno sport ufficiale, con una serie professionale, la “Pro Series Wakeboard” nata in Florida. Nel 1994 il wakeboard si diffonde anche in Europa, a cominciare dal Regno Unito dove viene introdotto il cableboard e stilate le prime regole ufficiali.

jimmy-redmon

Ma cos’è che rende il wakeboard così popolare ? A differenza dello sci nautico, il wakeboard permette di compiere evoluzioni a grandi altezze con un’espressività e una creatività nei salti che fa impazzire gli spettatori. La sua spettacolarità è la chiave del successo.

Nel 1997 gli sponsor Swatch e O’Neil hanno lanciato il Wake Attack Tour, il primo tour a portare questo sport al grande pubblico. Da allora sono nati i primi concorsi nazionali e internazionali, organizzati dalle varie Federazioni europee e oggi migliaia di persone entusiaste partecipano e guardano ammirati questi voli spettacolari sull’acqua.